COMUNICATO CONDIVISO PD – CAMBIARE MELZO LA SINISTRA 03/02/2015

In merito all’articolo pubblicato lunedì 2 febbraio dalla Gazzetta della Martesana, il coordinatore di Cambiare Melzo Francesco Foletti e il commissario del PD melzese Fabio Pizzul trovano doveroso smentire le affermazioni dell’assessore Arancio e quanto riportato.

In particolare non corrisponde a verità che nel corso della riunione menzionata, Cambiare Melzo La Sinistra, nella persona del suo coordinatore, abbia chiesto al Sindaco l’azzeramento della Giunta e tantomeno l’allontanamento dell’assessore Arancio.

Confermiamo, comunque, che le due forze di maggioranza PD e Cambiare Melzo hanno chiesto in modo congiunto al Sindaco un confronto per individuare modalità e tempi condivisi circa il rimpasto di giunta e ottenendo la sua disponibilità al proposito.

RISPOSTA ALLE AFFERMAZIONI DI MICHELE ARANCIO SU FACEBOOK

Con riferimento a quanto affermato da Michele Arancio (in data 1 febbraio), Cambiare Melzo La Sinistra, pur non ritenendo Facebook il luogo adatto per replicare, ritiene opportuno precisare alcune cose:
- apprendiamo solo ora che Michele Arancio, a seguito di un rimpasto di giunta, non sarà più assessore. Cambiare Melzo La Sinistra non ha mai chiesto al Sindaco di sfiduciare l’assessore Arancio e, tantomeno, ha esercitato alcun atto di imperio.
- contrariamente a quanto Arancio “sta vedendo”, Cambiare Melzo La Sinistra esiste, eccome! E’ parte attiva della maggioranza con due consiglieri comunali ed in questi mesi ha sempre lavorato con impegno ed onestà e portato il proprio contributo come gruppo politico.
- Cambiare Melzo La Sinistra, come il sig. Arancio, ha sempre creduto e crede nell’etica, nell’impegno, nel bene comune e nella trasparenza, valori che hanno guidato le scelte fatte in questi mesi.

Sconcertati da quanto stiamo leggendo, e soprattutto da quanto scritto dalla sig.ra Chiara Boeri, invitiamo la stessa ad informarsi e avere cognizione di causa prima di “elargire” giudizi denigranti nei confronti di Cambiare Melzo La Sinistra.